X

Did you know that your Internet Explorer is out of date?

To get the best possible experience using our site we recommend that you upgrade to a modern web browser. To download a newer web browser click on the Upgrade button.

Upgrade
Aree con problemi di pareti

Aree con problemi di pareti

I compositi di riparazione e i rivestimenti polimerici Belzona consentono la riparazione di pareti e la protezione dalla penetrazione di acqua e da aggressioni di natura fisica, chimica e batterica.

Belzona offre un'ampia gamma di compositi di riparazione e rivestimenti protettivi per la riparazione di pareti, incluse perdite da giunti e danni su murature e calcestruzzo, nonché protezione contro la penetrazione di acqua e attacchi di natura fisica, chimica e batterica. I nostri rivestimenti possono essere applicati facilmente a spruzzo o pennello senza la necessità di strumenti particolari.

Riparazione di aree di pareti danneggiate

Le pareti interessate da danni ambientali, da impatto e sfaldature possono essere facilmente riparate usando materiali di riparazione leggeri, come ad esempio Belzona 4141 (Magma-Build), che consente di ripristinare superfici aeree e verticali danneggiate al loro profilo originale. Materiali epossidici versatili, come ad esempio Belzona 4111 (Magma-Quartz) e Belzona 4131 (Magma-Screed), sono particolarmente indicati per la riparazione di calcestruzzo e pietra danneggiati, e possono essere utilizzati anche per livellare le superfici irregolari. I giunti di dilatazione su pareti di serbatoi possono essere sigillati in situ usando elastomeri Belzona, come ad esempio Belzona 2211 (MP Hi-Build Elastomer).

Impermeabilizzazione di pareti

Pareti esterne deteriorate o danneggiate colpite dalla penetrazione di acqua possono essere protette usando rivestimenti idrorepellenti come ad esempio Belzona 5122 (Clear Cladding Concentrate). Questo materiale impermeabilizzante protegge le pareti in calcestruzzo, mattoni e pietra dalla penetrazione di umidità, consentendo all'umidità intrappolata di fuoriuscire senza alterare l'aspetto dell'edificio. Rivestimenti versatili a indurimento rapido, come ad esempio Belzona 5151 (Hi-Build Cladding), combinano proprietà impermeabilizzanti a quelle autopulenti, riducendo la ritenzione dello sporco.

Protezione delle pareti dagli attacchi chimici e batterici

I rivestimenti resistenti a graffi e impatto, come ad esempio Belzona 5111 (Ceramic Cladding), offrono straordinaria protezione contro un'ampia gamma di sostanze chimiche, come ad esempio alcoli, alcali, olio, grassi, sali e acidi. Spesso impiegati per la protezione interna di pareti, questi rivestimenti possono essere puliti facilmente usando una varietà di agenti di pulizia. I rivestimenti Belzona a indurimento rapido, come ad esempio Belzona 5151 (Hi-Build Cladding), possono essere usati per proteggere aree quali pareti esterne, davanzali di finestre, architravi e colonne.

I nostri compositi per la riparazione del calcestruzzo e i rivestimenti sono idonei anche per altre aree, tra cui:

  • Pareti di parapetti
  • Travi sfaldate
  • Intelaiature di finestre ed estremità di tetti in pietra o calcestruzzo sfaldate e corrose
  • Colonne danneggiate
  • Soffitti sfaldati
  • Comignoli di camini
  • Verande e architravi in calcestruzzo
  • Torri in pietra

Prodotti correlati:

Settori correlati:

Casistiche correlate: