X

Did you know that your Internet Explorer is out of date?

To get the best possible experience using our site we recommend that you upgrade to a modern web browser. To download a newer web browser click on the Upgrade button.

Upgrade
Idrico e acque reflue

Risorse idriche e acque reflue

I compositi per la riparazione del calcestruzzo e dei metalli e i rivestimenti a base epossidica di Belzona sono appositamente progettati per riparare e proteggere gli impianti e le attrezzature di trattamento delle acque e delle acque reflue.

Belzona offre un'ampia gamma di compositi di riparazione e rivestimenti a base epossidica per la riparazione e la protezione delle strutture di trattamento idrico e delle acque reflue da problemi comuni tipici del settore tra cui erosione, corrosione, attacchi chimici, danni meccanici e perdite. Le soluzioni Belzona riducono i tempi di fermo e i costi di sostituzione e della manodopera e possono prolungare la durata di vita degli elementi per molti anni.

Riparazione e miglioramento dell'efficienza dei sistemi di gestione dei fluidi

Belzona offre un'ampia gamma di materiali di riparazione epossidici che possono essere usati per riparare i sistemi di gestione dei fluidi danneggiati dagli effetti di corrosione, erosione e attacchi chimici. I nostri materiali privi di solventi, come ad esempio Belzona 1111 (Super Metal), sono formulati per riparare attrezzature deteriorate incluse pompe, tubazioni e valvole, ripristinando il loro profilo originale incollandosi a pressoché qualsiasi superficie metallica. Dopo il risanamento, è possibile utilizzare rivestimenti epossidici quali Belzona 1341 (Supermetalglide) per offrire eccellente resistenza contro l'erosione e la corrosione nonché per migliorare l'efficienza delle attrezzature fino al 7% su pompe nuove e fino al 20% su quelle in servizio, riducendo enormemente i costi di esercizio.

Riparazione del calcestruzzo dei sistemi fognari

I nostri materiali per la riparazione del calcestruzzo e i rivestimenti sono appositamente progettati per riparare e proteggere i sistemi fognari da problemi comuni, quali sfaldamenti del calcestruzzo, usura e attacchi chimici causati da solfuro di idrogeno, carichi pesanti o erosione. I materiali epossidici per la riparazione del calcestruzzo, come ad esempio Belzona 4111 (Magma-Quartz), consentono di riparare il calcestruzzo su attrezzature inclusi i serbatoi di decantazione e vasche di chiarificazione, garantendo una soluzione rapida e permanente. Le strutture danneggiate da pesanti carichi, come ad esempio i serbatoi di decantazione primaria, possono essere riparati utilizzando materiali altamente resistenti, come Belzona 4131 (Magma-Screed) e  Belzona 4111 (Magma-Quartz), capaci di incollarsi tenacemente al calcestruzzo preesistente.

La nostra gamma di rivestimenti applicati a spruzzo o pennello, come ad esempio Belzona 5811 (Immersion Grade) offre protezione a lungo termine contro la corrosione e gli attacchi chimici per una varietà di attrezzature, garantendo un'applicazione facile e sicura grazie alle formulazioni prive di solventi.

Sigillatura di perdite

I giunti di dilatazione di serbatoi e vasche di chiarificazione possono essere facilmente sigillati in situ grazie agli elastomeri Belzona 2211 (MP Hi-Build Elastomer) e Belzona 2111 (D&A Hi-Build Elastomer). Le perdite contingenti possono essere immediatamente sigillate con i nostri compositi di riparazione epossidici, quali Belzona 1291 (ES-Metal), senza la necessità di strumenti particolari o di saldature. Per proteggere e rinforzare i tubi danneggiati, è possibile utilizzare il nostro sistema per l'inguainamento di tubi a indurimento rapido Belzona 1111 (Super Metal), che fornisce soluzioni permanenti per il ripristino di tubazioni. Inoltre, Belzona offre protezione di flange e giunti di attrezzature grazie a materiali epossidici altamente resistenti quali Belzona 1111 (Super Metal) e  Belzona 1121 (Super XL-Metal).

Riparazione e protezione di attrezzature meccanicamente danneggiate

Costose riparazioni o sostituzioni di attrezzature meccanicamente danneggiate,come ad esempio gli alberi possono essere evitate usando i materiali di riparazione epossidici Belzona, che consentono di eseguire riparazioni in situ senza smontare l'albero, riducendo così i costi e i tempi di fermo. Rivestimenti epossidici, come ad esempio Belzona 1321 (Ceramic S-Metal) e  Belzona 1811 (Ceramic Carbide), forniscono eccellente resistenza contro l'erosione e le abrasioni delle attrezzature inclusi dissabbiatori, alimentatori a coclea e attrezzature di flusso dei fluidi.

Protezione contro gli attacchi chimici

I compositi di riparazione epossidici e i rivestimenti Belzona offrono eccellente resistenza contro una serie di sostanze chimiche ostili per attrezzature, tra cui serbatoi di stoccaggio di sostanze chimiche e autocarri per lo smaltimento di fanghi. Ad esempio, rivestimenti quali Belzona 4311 (Magma CR1), sono idealmente adatti a proteggere le aree di contenimento secondarie da sostanze chimiche inclusi gli acidi e gli alcali, e Belzona 5811 (Immersion Grade) è eccellente per le attrezzature in servizio in condizioni di immersione continua.

Le nostre soluzioni polimeriche sono idonee per altre aree, tra cui:



Prodotti correlati:

Applicazioni correlate:

Contenuto correlati:

Casistiche correlate: